IL “MIRACOLO” DEL FOTOVOLTAICO

La semplice interruzione dei flussi contributivi ha spento al tempo l’avanzare della catastrofe. Ciò non toglie però che il meccanismo torni ad innescarsi. Complice poi una classe politica sorda a qualsiasi difesa ambientale che non calamiti voti o serbatoi degli stessi, il fianco è sempre aperto.

#sopportiamoci

fotvolt

Noi cittadini della Terra di Marca siamo stati miracolati. Senza rendercene conto qualche anno fa, senza modus operandi di alcun comitato creato ad hoc, senza interventi di politici “illuminati”, abbiamo scansato una vera e propria catastrofe ecologica.
La divina Provvidenza? Forse le coscienze di qualcuno?
Non so che dirvi anche se la mia idea è che il vento della speculazione finanziaria ha cessato di soffiare o ha cambiato direzione oppure la perturbazione monetaria ha preso corridoi differenti.
La cosa che preoccupa è che noi poveri cittadini possiamo solo stare ad osservare, incrociare le dita, e sperare per il meglio. Ci sarebbe anche il coraggio di chi può ma aimè non tiene gli attributi necessari, anzi deve purtroppo rispondere a direttive superiori legate ad equilibri di dubbia natura distanti anni luce da una parvenza di bene comune tanto con ipocrisia sbandierato.
Noi si bazzicano le campagne, i territori del mondo di…

View original post 641 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...